Tra i fattori di rischio che favoriscono lo sviluppo del cancro il fumo è sicuramente uno dei più importanti. Il suo legame con i tumori, ma anche con l’infarto, l’enfisema e molte altre malattie è dimostrato ormai da una grande mole di prove scientifiche. Gli effetti negativi di questa abitudine si riflettono anche su altri aspetti della vita quotidiana e ognuno deve trovare la propria motivazione e il proprio modo per riuscire a smettere.

Spegnere l’ultima sigaretta non è facile perché quella dal fumo è una vera e propria dipendenza. Ma con le giuste motivazioni e un sostegno adeguato tutti possono riuscirci.
Per aiutare in questa impegnativa scelta il Dipartimento di Dipendenze Patologiche dell’Asl di Taranto, in collaborazione con il Dipartimento di Prevenzione, il Distretto Unico e la Struttura di Pneumologia, organizza nel mese di novembre un corso gratuito. Il metodo utilizzato dai medici presenti nel Dipartimento desidera aiutare l’utente ad affrontare le difficoltà e i dubbi, riguardo al tema, con suggerimenti efficaci ed informazioni scientificamente corrette, in linea con le indicazioni strategiche dell’Istituto Superiore di Sanità. Uno degli obiettivi sarà quello di favorire la decisione attraverso l’accesso alle informazioni e la promozione di processi motivazionali; in seguito, attraverso il lavoro di gruppo, si potrà supportare la scelta individuale con l’aiuto del gruppo che potrà favorire i processi di disassuefazione dal tabacco.

Il corso sarà tenuto da diversi esperti, tra i quali 2 psicologi, un medico tossicologo, un medico pneumologo e una sociologa, e sarà suddiviso in 9 incontri suddivisi nell’arco di 3 mesi. Queste le date: 19-20-21 Novembre, 25-28 Novembre, 05-12 dicembre 2019 e 16-30 gennaio 2020. Gli incontri si terranno presso il Serd del Distretto Unico in via Ancona al 2° piano. Durante il corso sarà, inoltre, possibile effettuare gratuitamente sia la misurazione del respiro mediante esame spirometrico che del CO per la valutazione del tabagismo. Per informazioni e prenotazioni contattare il numero 099-4585478.