«Nella missione pugliese  di Incoming, programmata dall’8 al 10 aprile prossimi e riguardante una delegazione di operatori del Settore Moda provenienti dai principali Paesi asiatici, c’è anche Taranto.» A renderlo noto è una nota Di Confindustria.

«L’evento –spiega la associazione datoriale ionica, voluto e organizzato dalla  Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia, con il supporto “in loco” dell’ITCCK – Italian Chamber of Commerce in Korea, (cofinanziato con risorse del POR Puglia FESR-FSE 2014/20, Azione 3.5 “Interventi di rafforzamento del livello di internazionalizzazione dei sistemi produttivi”)
è finalizzato a presentare ad una qualificata delegazione di operatori asiatici (buyer, importatori, operatori della distribuzione organizzata) le eccellenze del sistema produttivo del settore moda pugliese di fascia media e medio/alta, al fine di verificare le relative opportunità di collaborazione economico-commerciale.

I buyers, provenienti da Cina, Corea del Sud, Giappone, Hong Kong, Singapore e Thailandia, dopo aver partecipato (lunedì 8) al workshop che si terrà nel Padiglione della Regione Puglia, all’interno della Fiera del Levante, incontreranno le aziende della provincia jonica attive nel settore della moda. Gli incontri bilaterali, curati dalla sezione Moda Tessile e Abbigliamento di Confindustria Taranto (il cui Presidente, Salvatore Toma, presiede anche la stessa sezione pugliese) interesseranno le aziende Vean Fashion, GST, T&T Tardia, Confezioni CIELLE, ITN SpA e Berwich: sarà un momento importante di confronto e di scambio propedeutico al possibile avvio di proficue collaborazioni fra due comunità distanti ma collocate all’interno di un identico fashion system.

A corollario degli incontri, la delegazione dei buyers avrà modo di conoscere le bellezze storiche, artistiche e museali della città jonica, con visite al Marta e al Castello Aragonese, nell’ambito di un mini-tour voluto e organizzato dall’assessorato allo sviluppo economico, turismo, marketing e demanio marittimo del Comune di Taranto. I componenti la delegazione concluderanno la giornata tarantina con un momento conviviale offerto dallo stesso Comune di Taranto nella città vecchia

E’ con estremo piacere ed entusiasmo – dichiara l’assessore Valentina Tilgher – che abbiamo accolto e supportato l’iniziativa di Confindustria Taranto: le presenze qualificate di soggetti imprenditoriali esteri rivestono una importanza duplice, per il nostro territorio. Fanno bene al settore produttivo, ampliandone il mercato di riferimento e favorendo l’internazionalizzazione, da un lato, e consentono di far conoscere l’offerta culturale, turistica e recettiva del territorio, che non manca mai di affascinare i visitatori occasionali, che ne divengono sovente “ambasciatori”.

Un ringraziamento particolare quindi a Salvatore Toma, Presidente della sezione Moda di Confindustria Taranto e Puglia, che ha fortemente voluto portare l’iniziativa nel Comune di Taranto, che mai come oggi ha bisogno di rilanciare all’esterno una migliore immagine” .