Sabato 9 marzo il Gran Shopping Mongolfiera di Molfetta, in collaborazione con Radio Selene, apre le porte alla boxe per una giornata piena di eventi che replicheranno il successo enorme dello scorso 28 aprile 2018, quando il padiglione del centro commerciale, gremito di spettatori, esultava per lo spettacolo offerto dal pugile di casa, Claudio Squeo.

Si tratta del Secondo Trofeo Netium, che anche quest’anno vedrà come match clou dell’evento, realizzato con la sinergia della Quero-Chiloiro – nella figura del tecnico organizzatore Cataldo Quero, – e della società di nuoto Netium di Giovinazzo nel responsabile Lorenc Feleqi, quello del professionista nei pesi massimi leggeri (kg 90.7) Claudio Squeo che affronterà un nuovo duro avversario che arriverà dall’Ungheria, il pugile Jozsef Racz.

Il tarantino Claudio Squeo, classe ’91, è al suo quarto match da pro (i primi tre sono vinti), ha disputato 67 match da dilettante (33 vittorie, 10 pareggi, 22 sconfitte, 2 no contest), è stato argento ai Campionati Italiani Youth 2009, argento ai Campionati nazionali universitari 2012 e 2013, bronzo al Guanto d’oro 2012, oro al Guanto d’oro 2014, bronzo ai Campionati Italiani assoluti 2014, due volte vincitore al Talent League of Boxing 2014, e ha partecipato alle World Series of Boxing a Caracas nel 2015 nell’Italia Thunder.

L’ungherese Jozsef Miklos Racz, classe ’94, è al suo 29° match da pro, ha solcato la maggior parte dei ring europei disputando incontri con avversari molto quotati nel panorama internazionale e vincendo anche in Germania il titolo Global Boxing Youth, un mondialino del pugilato.

Nell’attesa del gong delle 19.00, sin dal mattino saliranno sul ring atleti amatori e agonisti: alle ore 10.30 si svolgerà il torneo regionale amatoriale di light boxe tra atleti pugliesi, alle ore 16.00 ci saranno match tra atleti agonisti della Quero-Chiloiro e quelli della Thunder Boxing Club Pagani, la Pegasus Gym & Boxing Club Matera, la Boxe Di Palo Canosa e Accademia Pugilistica Andriese. Con i colori della Quero-Chiloiro combatteranno, oltre al professionista Claudio Squeo, nella categoria Elite Christian Ressa (91 kg), Andrea Ottomano (81 kg), Hisham Tosom (75 kg), Domenico Maffei (60 kg), nella categoria junior Daniele Martino (60 kg).