“Il rapporto tra Taranto e il mare, anche nello sport, rappresenta da sempre un legame indissolubile.” E’ quanto comunica la consigliera Casula in una nota.

“Lo è stato nei giorni scorsi con la manifestazione Open Bic di vela, lo è nella voga dove, da anni, il lavoro delle società sportive e i sacrifici di istruttori e atleti trovano i giusti riconoscimenti nelle menzioni a carattere nazionale. Infatti due giovani ragazze di Taranto faranno parte della rappresentativa italiana in una delle due trasferte stagionali da parte della FICSF (Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso). A Cornovaglia dal 21 al 24 Giugno ci saranno Valentina Caldarola della Vogatori Taras ed Elisabetta Ortino, atleta del Palio di Taranto. Le ragazze arrivano in maniera differente, chi in maniera diretta chi attraverso la cosiddetta porta del ripescaggio, ma in egual misura dovranno portate in alto il nome della nostra città e, ribadisco, i sacrifici fatti per arrivare in alto. Un in bocca al lupo giunge da tutta l’Amministrazione comunale e da parte mia personale affinchè riescano a trarre i giusti insegnamenti grazie a questa importante e prestigiosa vetrina.”