Nelle scorse ore la Polizia Locale è intervenuta per prelevare mezzi abbandonati o parcheggiati inadeguatamente nei quartieri Salinella e Borgo e Piazza Carbonelli e per ristabilire decoro intorno al Monumento ai Marinai dove era ormai consuetudine l’attività di alcuni pescatori che sono stati non sanzionati ma allontanati.

“L’amministrazione – fa sapere l’assessore Cataldino – non vuole vietare la pesca ma stabilire dove la si può praticare per renderla possibile a tutti. Il Monumento ai Marinai, la cui base viene addirittura utilizzata da alcuni per preparare esche, va tutelato con il divieto. Altre zone invece sono permesse ma vanno normate perché tutti possano godere della possibilità di pescare”.