Due pescatori dispersi in mare Salento

Sono in corso dall’alba le ricerche in mare di due pescatori dispersi da ieri sera nel Capo di Leuca, dopo che la loro imbarcazione si è rovesciata a causa del maltempo. A dare l’allarme è stata la terza persona che era a bordo e che è riuscita a raggiungere a nuoto la riva. Il semicabinato sul quale si trovavano i tre uomini, in un tratto di mare in località Posto Vecchio, si è rovesciato a causa delle avverse condizioni meteo marine, con mare mosso e vento. I dispersi sono Fabrizio Piro, 53 anni di Gallipoli, e Damiano Tricarico, 43 anni, di Tuglie. L’uomo che è riuscito a nuotare fino alla riva è Cosimo Piro, 33 anni, figlio di Fabrizio.