Foto Social Mino Borraccino

“Con una variazione di bilancio approvata ieri, su mia proposta, la Giunta regionale ha deliberato di implementare con ulteriori 14 milioni di euro la dotazione finanziaria di due importanti Avvisi destinati al sostegno del sistema produttivo pugliese.” 

E’ quanto comunica l’Assessore Regionale allo Sviluppo Economico Borraccino in una nota ai media.  “In particolare, 9 milioni di euro sono stati destinati all’Avviso Pubblico “Titolo II – Capo III”, finalizzato a supportare gli investimenti delle Piccole e Medie Imprese di ogni settore produttivo, mentre 5 milioni di euro sono stati destinati all’Avviso “Titolo II – Capo VI”, per l’aiuto agli investimenti in ambito turistico-alberghiero. Si tratta di una scelta che segue di poche settimane la precedente variazione di bilancio che aveva rimpinguato la dotazione finanziaria dei medesimi avvisi per oltre 36 milioni di euro.”

“In poco più di un mese, quindi, il Governo regionale ha stanziato complessivamente più di 50 milioni di euro per sostenere, con due dispositivi molto conosciuti e apprezzati dalle nostre attività economiche, il tessuto produttivo pugliese formato, in massima parte, di piccole e medie imprese, nel loro sforzo di investire e affrontare la grave crisi che stiamo vivendo a causa dell’emergenza sanitaria in corso da Covid-19.Con questo provvedimento, infine, la Giunta regionale, conferma la sua scelta strategica di porsi al fianco delle attività economiche pugliesi, mettendo a disposizione delle imprese tutte le risorse possibili, nei limiti delle sue competenze, per non lasciare da solo nessuno in questa fase così complessa e, anzi, per rilanciare le grandi potenzialità del nostro sistema produttivo che sono certo saprà rialzarsi molto velocemente, non appena le condizioni sanitarie lo consentiranno.” conclude la nota.