Video furti moto

#Natalesicuro Giovanissimi e già esperti ladri di moto: sono stati smascherati dagli investigatori della Squadra Mobile, che hanno avviato le indagini nel settembre scorso dopo aver registrato nel periodo estivo un incremento di furti sia di scooter che di moto di grossa cilindrata. Di fondamentale importanza i riscontri avuti con l’analisi delle immagini di alcuni sistemi di video sorveglianza presenti nelle zone teatro dei furti. La banda , ben organizzata, individuava prima la moto da rubare e poi giungeva sul posto a bordo di altri due mezzi che servivano poi a spingere quello appena rubato. Il maggiorenne è stato arrestato ad associato alla casa Circondariale di Taranto, gli altri due entrambi minori sono stati accompagnati all’Istituto penale Minorile di Bari. #EsserciSempre

Posted by Questura di Taranto on Friday, December 13, 2019

Giovanissimi e già esperti ladri di moto sono stati smascherati dagli investigatori della Squadra Mobile di Taranti, che hanno avviato le indagini nel settembre scorso dopo aver registrato nel periodo estivo un incremento di furti sia di scooter che di moto di grossa cilindrata.

Di fondamentale importanza i riscontri avuti con l’analisi delle immagini di alcuni sistemi di video sorveglianza presenti nelle zone teatro dei furti.

La banda, ben organizzata, individuava prima la moto da rubare e poi giungeva sul posto a bordo di altri due mezzi che servivano poi a spingere quello appena rubato.

Il maggiorenne è stato arrestato ad associato alla casa Circondariale di Taranto, gli altri due entrambi minori sono stati accompagnati all’Istituto penale Minorile di Bari.