In occasione dei festeggiamenti in onore del patrono San Cataldo, l’Associazione “Palio di Taranto” ha organizzato, con il Patrocinio del Comune e Provincia di Taranto e della F.I.C.S.F. e con la collaborazione della Marina Militare Italiana, della Guardia di Finanza di mare, della Guardia Costiera e della Polizia di Stato sezione di mare, la 33esima edizione del “Palio dei Rioni”.

Una manifestazione storica che ogni anno è punto di ritrovo di numerosi turisti e cittadini, ma che quest’anno ha introdotto una novità: tre vogatori giovanissimi, rispettivamente di 15, 18 e 19 anni, hanno partecipato alla gara al fianco dei vogatori veterani, rendendo la competizione tra i rioni ancora più emozionante. La prima tornata del “Palio dei Rioni” si è svolta in data 8 Maggio 2019, in seguito al saluto del sindaco Dott. Rinaldo Melucci presso Palazzo di Città e la benedizione dei vogatori da parte di Sua Eccellenza Monsignor Filippo Santoro. I rioni partecipanti sono stati nove così di seguito composti: il rione Talsano S. Donato con i vogatori Luigi Bianco e il giovane Marco Scavarziago, il rione Solito Corvisea con i vogatori Cosimo Parabita e Giuseppe Fuggiano, il rione Isola Porta Napoli con i vogatori Antonio La Gioia e il giovane Daniele Quintano, il rione borgo con i vogatori Gaetano Falcone e il giovane Alessandro Gatti, il rione San Vito Lama Carelli con i vogatori Vincenzo Marco Mazzei e Francesco Quintano, il rione Paolo VI con i vogatori Francesco Cortese e Mirko Recchia, il rione Tamburi con i vogatori Giuseppe D’Alba e Giovanni D’Ippolito, il rione Salinella con i vogatori Umberto Motolese e Cosimo D’Ippolito e il rione Tre Carrare Battisti con i vogatori Antonio e Giovanni Patronelli. Un torneo realmente sentito quello di quest’anno sia dai vogatori, protagonisti e cuore dell’evento, sia dagli spettatori, incantati ancora una volta dal fascino del Palio. La premiazione ha previsto sul podio il rione Tamburi in terza posizione con un tempo di 22’17”, il rione Salinella in seconda posizione con un tempo di 22’04” e il rione Tre Carrare Battisti in prima posizione con un tempo di 21’49”. Al termine della vogata, durante il brindisi della vittoria, il rione vincitore ha dedicato questo suo traguardo a tutti quei genitori che quest’anno hanno perduto i loro bambini, una dedica che ha ulteriormente riempito di commozione gli occhi e il cuore di tutti coloro che hanno seguito con amore l’edizione 2019 de “Il Palio dei Rioni.”