Guerra, ad oggi arrivati in Italia 24mila profughi

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, è intervenuto alla Camera dei Deputati per le interrogazioni a risposta immediata.

196
Pubblicità in concessione a Google

“Prima di tutto voglio ringraziare a nome del governo e mio personale tutti coloro che si sono mobilitati spontaneamente per sostenere la popolazione ucraina: associazioni di volontariato, terzo settore, amministratori locali imprese, singoli cittadini e famglie che stanno mandando aiuti e offrendo ospitalità e assistenza ai profughi con grandissima generosità e profonda umanità”, ha affermato il presidente del Consiglio al Questione Time alla Camera.

Pubblicità in concessione a Google

All’8 marzo sono arrivati 21095 cittadini ucraini, oggi sono 23872 principalmente dalla frontiera italo-slovena, oltre il 90 per cento sono donne e bambini: ieri 10500 donne, oggi 12 mila, gli uomini erano 2mila ieri, oggi 2200, i bambini 8500 ieri e oggi 9700. Il flusso è certamente destinato ad aumentare”, ha affermato il premier.

Pubblicità in concessione a Google