Grande risultato del Commissariato Borgo impegnato nei servizi di Comunità Sicure in città. Un “topo d’auto” è stato colto sul fatto mentre era intento a rubare all’interno di un’auto parcheggiata in centro a Taranto.

Il ladro, un pregiudicato tarantino, approfittando della zona poco illuminata, armato di martelletto frangivetro, aveva infranto il finestrino anteriore dell’auto e, dopo aver rovistato all’interno dell’abitacolo, si era impossessato di un paio di occhiali di marca.

L’uomo ha cercato, invano, di disfarsi del piccolo martello, lanciandolo sotto le auto in sosta. È stato trovato anche in possesso di un piccolo coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 16 cm, posto poi sotto sequestro insieme al martelletto. Per lui è scattato l’arresto.