Nel pomeriggio di oggi il transito del fronte freddo legato alla perturbazione determinerà la formazione di rovesci e temporali anche di forte intensità lungo il medio e basso adriatico.

Secondo Estofex (European Storm Forecast Experiment) c’è il rischio di fenomeni violenti lungo le coste della Puglia centro-settentrionale (livello 3), in particolare sulla fascia tra Gargano e barese dove c’è rischio di “grandine di grosse dimensioni, fenomeni vorticosi (tornado) e piogge abbondanti, ma la minaccia principale sarà rappresentata dalle violente raffiche di vento. Tuttavia è possibile che i nuclei di alcuni temporali rimangano sul mare”.

fonte MeteOne Puglia e Basilicata