Blitz sulla spiaggia di San Pietro in Bevagna della Questura di Taranto, dei Carabinieri e della Guardia Costiera di Taranto.

Nel mirino, un’attività abusiva di noleggio di pedalò, priva di qualsiasi licenza o autorizzazione, che aveva occupato un tratto di spiaggia libera di quasi 80 metri installando anche due gazebo.

I gestori sono stati denunciati per occupazione abusiva di suolo demaniale; gli 11 pedalò e le due frescherie, creati con tubi innocenti e rete ombreggiante, sono stati sequestrati.

Dopo un controllo più approfondito su uno di loro, che sin dall’inizio aveva assunto atteggiamenti nervosi e poco collaborativi, gli agenti del Commissariato di Manduria hanno rinvenuto, all’interno del borsello, 14 dosi di hashish e 3 dosi di cocaina.

È scattata anche la denuncia per spaccio di sostanza stupefacente.