Grazie anche ai vantaggi offerti dal “Bonus mobilità”, negli ultimi mesi è considerevolmente aumentato il numero di utenti che utilizzano monopattini, biciclette a pedalata assistita ed altri dispositivi per muoversi nelle vie cittadine.

Se molti utenti hanno ben chiari i limiti di impiego di questi dispositivi, non mancano purtroppo coloro che – per incoscienza o ignoranza – trascurano d rispettare anche le più basilari regole del codice della strada  e della tutela della propria ed altrui incolumità.

Molte violazioni

Per porre un freno a questo pericoloso comportamento, in questi giorni a Taranto la Polizia Locale ha riscontrato violazioni ed elevato contravvenzioni a conducenti di monopattini elettrici per guida senza casco, circolazione contromano e trasporto abusivo di altro passeggero.

Questa condotta, intrapresa da impavidi conducenti, mette seriamente a rischio la stabilita del veicolo e la sicurezza degli stessi utenti.

“Serve massima attenzione”

«Chiediamo ai cittadini massima attenzione – il commento del sindaco Rinaldo Melucci -, una condotta civile nel rispetto della propria e altrui incolumità. Dopo un avvio del servizio accolto in maniera estremamente positiva e corretta dalla maggior parte della cittadinanza, non saranno tollerate ulteriori violazioni del Codice della Strada».