Promuovere l’integrazione ma anche offrire spazi di confronto uguali per tutti. E’ con questa premessa che la Federazione Lavoratori della Conoscenza della CGIL, tenendo fede alla missione dell’educare, insieme al Centro per l’Istruzione per gli Adulti (CPIA di Taranto), ha voluto offrire una chance di integrazione e confronto ai giovani studenti extracomunitari che a partire dal prossimo lunedì 15 aprile parteciperanno alla competizione storica del Mundialito Escuela.

Alcuni docenti del CPIA, diretto dalla dirigente scolastica Patrizia Capobianco ci hanno chiesto un aiuto – dice Angela Dragone, segretaria provinciale della FLC CGIL di Taranto – questa disponibilità si è trasformata ben presto in una presa in carico diretta da parte della categoria degli insegnanti tarantini aderenti alla CGIL. Così i ragazzi della scuola pomeridiana dedicata agli adulti e ai giovanissimi extracomunitari residenti a Taranto, farà parte della 35ma edizione del più famoso torneo di calcio a cinque del nostro territorio dedicato agli studenti. La sponsorizzazione della FLC, insieme agli atleti extracomunitari che affronteranno le altre squadre del torneo, saranno presentate ufficialmente nel corso di una conferenza stampa che si terrà giovedì 11 aprile alle 10.00 nella sede della scuola Consiglio nella città vecchia di Taranto. All’incontro con la stampa parteciperà l’allenatore della squadra, la dirigente Patrizia Capobianco, la segretaria della FLC CGIL di Taranto, Angela Dragone, i giovani atleti che scenderanno in campo dal prossimo lunedì, il corpo docente e il personale ATA del CPIA.