detenuti

L’amministrazione Melucci, tramite una procedura pubblica avviata per individuare soggetti in grado di acquistare e distribuire generi alimentari, beni di prima necessità, prodotti informatici e giochi alle famiglie in stato di disagio segnalate dai servizi sociali, ha destinato 100mila euro del budget inizialmente previsto per eventi e addobbi natalizi a un’iniziativa di carattere solidale.

«È con infinita stima che ringrazio il sindaco Rinaldo Melucci – le parole dell’assessore al Welfare Gabriella Ficocelli –, sempre pronto ad ascoltare e di conseguenze a cercare di soddisfare le esigenze dei nostri concittadini. Alla sua sensibilità si somma la meravigliosa collaborazione tra Servizi Sociali e Gabinetto Sindaco che in questa occasione, così come in tante altre, hanno dimostrato di fare squadra in un momento di emergenza e di difficoltà in cui donare diventa l’obiettivo più prezioso. Immancabile sarà l’aiuto delle nostre realtà del terzo settore che mi piace definire “costola” dei Servizi Sociali: senza di loro non sarebbe possibile raggiungere tutti».