“I cambiamenti prendono vita sempre con piccoli segnali. In questo caso i segnali sono reali e definiscono, in più lingue, le aree di spiaggia libera del nostro territorio. Sono segnali che ricordano anche che le nostre meravigliose spiagge sono un dono che dobbiamo preservare così come dobbiamo rispettare con semplici regole coloro che le frequentano insieme a noi.

L’azione dell’amministrazione Melucci è tesa a rendere più fruibile il nostro territorio per i cittadini e i turisti. Con la collaborazione di tutti, tutto sarà più semplice.”

Cosi Gianni Cataldino, Assessore allo sviluppo economico e alla polizia locale, informando sulla installazione nella Marina di Taranto, isola amministrativa, della segnaletica che definisce i tratti di spiagge libere.