“Qualsiasi decisione rispetto all’essenzialità dei servizi produttivi, alla luce delle più recenti disposizioni governative per l’emergenza Coronavirus, spetta ai prefetti.

Per questo, raccogliendo le sollecitazioni di cittadini e sindacati soprattutto sull’essenzialità delle attività dello stabilimento siderurgico (rispetto ad altre attività industriali espressamente consentite dal Dpcm), l’amministrazione comunale ha scritto a sua eccellenza il Prefetto di Taranto, per conoscere l’orientamento dell’ufficio governativo a tutela della salute dei cittadini e dei lavoratori, ora più che mai bene primario da tutelare.” 
E’ quanto comunica il Sindaco di Taranto