L’Ufficio Servizi Sociali ha disposto l’avviso pubblico e il modello di domanda per l’iscrizione alle attività di nuoto per disabili che si terranno presso la piscina Mediterraneo sita in via Bruno 16. A farlo sapere è l’Assessore ai Servizi Sociali Gabriella Ficocelli.

Le linee programmatiche dell’Amministrazione Melucci – commenta l’assessore Ficocelli – fondano le loro basi anche sull’attenzione alle fasce più deboli della popolazione e sulla creazione delle condizioni più idonee all’inclusione sociale soprattutto dei diversamente abili. Ci proponiamo sempre di andare oltre ogni deficit o limitazione superando le barriere, sia mentali che architettoniche, lo facciamo attraverso le numerose attività dei centri diurni, delle Associazioni ed ora riprendiamo con la programmazione in piscina”.

I requisiti per poter aderire al progetto sono:
-età dai 6 ai 65 anni;
-invalidità dal 74% documentata;
-certificazione medica attestante la compatibilità dell’attività natatoria la con la patologia;
-certificazione specialistica se trattasi di patologia transitoria nei minori;
-disponibilità di un accompagnatore.

Le domande sono disponibili sul sito comunale oppure presso l’ufficio servizi sociali e possono essere consegnate in via Lazio 45 il martedì e il giovedì dalle 9.00 alle 12.00 alla direzione disabili.

http://www.comune.taranto.it/index.php/16-servizi-sociali/8319-attivita-corsistiche-di-nuoto-per-persone-disabili-anno-2019-2020