Brutta avventura per un bagnante in Calabria. Si era addormentato sul materassino a Scilla, in Calabria e al suo risveglio si è ritrovato vicino Messina.

La guardia costiera ha salvato, nella giornata di sabato, un ragazzo di 28 anni nello Stretto. Il giovane si era appisolato sul galleggiante appena fuori a una spiaggia della riva calabrese, ma lui si erano perse le tracce dal pomeriggio, quando un amico ha avvertito la Capitaneria di Porto.