Sono diciannove i Sindaci che hanno sottoscritto con il Prefetto di Taranto Demetrio Martino il Patto per l’attuazione della sicurezza urbana.

A siglare il patto sono stati i Comuni di Taranto, Avetrana, Carosino, Castellaneta, Crispiano, Faggiano, Ginosa, Grottaglie, Lizzano, Manduria, Monteiasi, Palagianello, Palagiano, Pulsano, San Giorgio Jonico, San Marzano di San Giuseppe, Sava, Statte e Torricella. A seguito dell’efficacia dell’accordo, i Comuni hanno presentato a questa Prefettura i relativi progetti per realizzare i sistemi di videosorveglianza, migliorando così la percezione di sicurezza dei cittadini e contrastare ogni forma di illegalità, nel rispetto delle competenze delle Autorità di Pubblica Sicurezza ed impegnando maggiormente le Polizie locali, nonché per un migliore controllo del territorio, anche ai fini di una maggiore attenzione al decoro urbano.

I progetti sono stati approvati dal Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto, nella seduta del 29 ottobre scorso, che ne ha valutato la conformità alle caratteristiche tecniche e successivamente trasmessi al Ministero dell’Interno, per la successiva fase di finanziamento.