L’incessante attività antidroga dei Falchi della Squadra Mobile di Taranto ha permesso di scoprire un’altra “piazza di spaccio” nel pieno centro cittadino.  Zio e nipote, rispettivamente entrambi pregiudicati, sono stati colti sul fatto ed arrestati.