centri estivi
Pubblicità in concessione a Google

Centri estivi comunali, tante attività per bambini e ragazzi da 0 a 17 anni. Parchi, giardini, oratori, associazioni, asili: i centri estivi dell’amministrazione Melucci conquistano gli spazi urbani per offrire a bambini e ragazzi da 0 a 17 anni una grande varietà di attività da svolgere fuori casa.

Pubblicità in concessione a Google

Il progetto “Gioco, sperimento e imparo”, di competenza dell’assessorato all’Ambiente guidato da Paolo Castronovi, e i campus negli asili nido organizzati dall’assessorato alla Pubblica Istruzione guidato da Deborah Cinquepalmi, sono già partiti registrando il tutto
esaurito rispettivamente nelle fasce d’età 3-14 e 0-3.

Sono ancora disponibili, invece, diversi posti per i centri estivi finanziati dall’assessorato al Welfare di Gabriella Ficocelli, destinati a bambini e ragazzi da 3 a 17 anni, anche in condizioni di fragilità.

I genitori interessati potranno inviare la domanda scaricabile dal sito internet del Comune (https://bit.ly/3rf6uNA) all’indirizzo r.leno@comune.taranto.it, allegando copia di un documento valido e del modello ISEE 2020 (non superiore a 20mila euro).

Pubblicità in concessione a Google