Continuano senza sosta i controlli finalizzati a contrastare il fenomeno del commercio abusivo di mitili che, oltre a provocare danni all’intera filiera legale del settore e, quindi, all’economia locale, rappresenta un pericolo per la salute dei cittadini.

Durante le attività, sono stati controllati n. 4 venditori ambulanti di mitili in diverse zone della città, tra Paolo VI, il rione Italia e il rione Tre Carrare – Battisti. Tutti e 4 sono stati denunciati per commercio di sostanze alimentari nocive e frode nel commercio e si è proceduto al sequestro, complessivamente, di 125 kg di prodotto – in quanto esposto alla vendita in condizioni igieniche precarie e privo del certificato di tracciabilità – che è stato immediatamente distrutto mediante compattatore dell’Azienda Municipalizzata di Igiene Urbana.