Tamburi, Paolo VI, Salinella sono stati interessati dagli interventi congiunti di Polizia Locale e Polizia di Stato, sanzionando le irregolarità riscontrate che vanno dall’abbandono di autoveicoli all’abusivismo commerciale.

«La volontà dell’amministrazione Melucci – commenta l’assessore alla Polizia Locale Gianni Cataldino – è di fungere da presidio di legalità senza tralasciare alcun quartiere, grazie all’intensa collaborazione con la Polizia di Stato e le altre forze dell’ordine i risultati di questa azione si percepiscono nettamente. La Polizia Locale, inoltre, sta effettuando una serie di interventi nel Borgo di Taranto per contrastare l’abusivismo commerciale che è causa di degrado per le strade del centro cittadino. La squadra annonaria ha rilevato una serie di situazioni di illegalità che non possono essere consentite e sulle quali si sta intervenendo».