Continua incessante l’attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti dei Falchi della Squadra Mobile di Taranto.

Questa volta ad essere sorpresi due giovani appena 18 anni. Il modus operandi è apparso chiaro fin da subito. Intercettati dai potenziali acquirenti, si allontanavano verso un’auto in sosta, dalla quale prelevavano qualcosa che consegnavano immediatamente al richiedente.

Nel parafango anteriore del mezzo, i Falchi hanno rinvenuto un involucro trasparente in cellophane contenente 7 stecche già confezionate di hashish del peso complessivo di 7 grammi.

Entrambi erano in possesso di un coltello a serramanico mentre uno dei due aveva anche la somma di 100 euro, suddivisa in banconote di piccolo taglio, probabile provento dell’illecita attività.

Oltre alla denuncia per spaccio, è scattata anche quella per possesso di oggetti atti ad offendere.