Il nubifragio che ha colpito Taranto nel pomeriggio di sabato ha causato allagamenti in diverse zone della città. Gli operatori comunali e le aziende convenzionate sono intervenuti nei casi più gravi.

“A Talsano ad esempio – fa sapere l’assessore Cataldino – si è verificato uno sversamento fognario che è stato prontamente affrontato e la siuazione nelle ore serali è tornata alla normalità. Questi fenomeni meteorici diventano sempre più frequenti e l’amministrazione Melucci intende avviare un programma di interventi di lavori pubblici atti a prevenire gli allagamenti nelle zone in cui questo avviene sistematicamente. Sono situazioni frutto di progettazioni e realizzazioni errate e/o di aree in cui l’abusivismo edilizio ha visto nascere zone edificate per le quali, chiaramente, non fu svolto alcuno studio di fattibilità e a cui bisognerà porre rimedio”.