Antonio Diodato ha vinto il 70esimo festival di Sanremo. Sui social i tarantini sono impazziti di gioia.

Antonio Diodato, tarantino legatissimo alla città, è tra gli altri direttore artistico del concerto del primo maggio organizzato dal Comitato cittadini e lavoratori liberi e pensanti.

Esordisce discograficamente nel 2013 con il suo primo album di inediti “E forse sono pazzo”, disco che viene recensito positivamente da diverse testate e la rivisitazione del brano “Amore che vieni, amore che vai” di Fabrizio De André, pezzo con il quale entra a far parte della colonna sonora del film di Daniele Luchetti “Anni felici” presentato al Festival del cinema di Toronto.