Il prossimo 13 aprile l’amministrazione Melucci avvierà il cantiere per i lavori di riqualificazione dell’ultimo tratto di viale Magna Grecia, tra via Galera Montefusco e via Pisa.

Si tratta di una complessiva riqualificazione che si armonizzerà con gli interventi già effettuati lungo il resto dell’arteria, fondamentale per il traffico cittadino e la viabilità in entrata e in uscita da Taranto.

I lavori, che ammontano a circa 1 milione di euro, prevedono la realizzazione di tre rotatorie (agli incroci con via Alto Adige, via Dante e via Pisa) e della pista ciclopedonale lungo l’isola spartitraffico, più la riqualificazione dei marciapiedi, di tutte le alberature esistenti e dell’intero sistema di illuminazione.

Dalla prossima settimana, quindi, e per almeno 4 mesi, lungo questo tratto di viale Magna Grecia saranno attivati dei divieti di sosta temporanei, che seguiranno l’andamento dei lavori per ridurre al minimo i disagi per i cittadini e consentire l’avanzamento del cantiere.