I poliziotti del Commissariato Borgo, transitando sul lungomare, hanno notato un giovane intrattenersi con altri suoi coetanei.

Il suo comportamento li ha insospettiti a tal punto che hanno deciso di controllarlo.

Sospetti confermati, perché nella tasca interna del suo giubbotto sono state  ritrovate alcune dosi preconfezionate di hashish e marijuana pronte per lo spaccio.

Dopo quanto rinvenuto il controllo si è esteso prima all’auto in uso al giovane, parcheggiata poco distante e poi alla sua abitazione .

Durante il controllo in casa del giovane, all’interno di una cassaforte posta nella sua camera da letto, sono stati ritrovati circa 100 grammi di marijuana conservata in alcuni barattoli di vetro, una piccola panetta di  hashish del peso di circa 75 grammi, tutto il necessario per il confezionamento delle droghe nonchè 275 euro in banconote di vario taglio, probabile provento dell’illecita attività di spaccio.

Dopo quanto ritrovato il giovane è stato tratto in arresto.

La sostanza stupefacente ed il denaro recuperati  sono stati posti sotto sequestro.