Due pusher denunciati dai Falchi della Squadra Mobile per spaccio di sostanze stupefacenti.

Il primo è stato notato alle prese con giovani assuntori ed è stato fermato sulla rampa di scale che porta al primo piano dello stabile: addosso aveva 8 grammi di hashish e la somma di 30 euro. In una piccola fessura ricavata sotto un gradino, i poliziotti hanno recuperato un involucro con altri 6 pezzi di stupefacente. Il secondo è stato sorpreso con 6 dosi preconfezionate di cocaina nascoste in un accendino modificato alla base.