Tre uomini sospetti a bordo di una auto in piena notte, non sono passati inosservati agli agenti della Volante.

Immediato il controllo durante il quale è emerso che uno dei tre, di nazionalità Ceca, era destinatario di un ordine di carcerazione di due anni e mezzo di reclusione per i reati di rapina e lesioni commessi nel 2016.

Per gli altri due fermati entrambi di nazionalità georgiana e senza fissa dimora , che non hanno saputo fornire una convincente spiegazione sulla loro presenza in città in quelle ore notturne è stata avviata la proposta del F.V.O. dal capoluogo Jonico.