L’amministrazione comunale di Taranto per favorire l’organizzazione delle misure di prevenzione sanitaria ha attivato il Centro Operativo Comunale della Protezione Civile.

Questa esigenza, allo scopo di lavorare meglio per i cittadini di Taranto, era emersa anche dal confronto tra Protezione Civile e Anci, così come riportato nella nota inviata a tutti i sindaci.

Tale precauzione servirà a prevenire inutili allarmismi e a fornire alla popolazione una corretta informazione sulla diffusione della malattia COVID-19 ed eventuali profili di rischio.

Attivato Centro Operativo Comunale Protezione Civile

Il COC attivato collaborerà con la struttura regionale e l’ASL al fine di velocizzare ed ottimizzare la  risposta del sistema locale in relazione alla eventuale attivazione di protocolli adottati dal governo e dalla Regione.

Sulla home page del Comune di Taranto sta per essere predisposto un link informativo sul tema Coronavirus di Infoalert.

Ricordiamo ancora che tutti i cittadini che rientrano in Puglia provenienti dal Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna e che vi abbiano soggiornato negli ultimi 14 giorni, SONO INVITATI A COMUNICARE LA PROPRIA PRESENZA SUL TERRITORIO DELLA REGIONE PUGLIA con indicazione del domicilio al proprio medico di medicina generale ovvero, in mancanza, al Servizio Igiene e Sanità Pubblica del Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria Locale, che ha inoltre attivato un form compilabile online con un link raggiungibile anche attraverso il sito del Comune: http://infoalert365-taranto.sf1.3plab.it/emergenza-coronavirus/

Avviata sanificazione Scuole a Taranto

Avviate tempestivamente le attività straordinarie di sanificazione delle scuole disposte dall’amministrazione Melucci, a seguito dell’ordinanza di chiusura disposta questa mattina.

Già oggi pomeriggio, tutti i plessi degli stituti comprensivi “Pertini” (dalle 15) e “Pirandello” (dalle 18), più tutti gli asili nido cittadini (dalle 15 alle 21) saranno visitati dagli operatori di “Kyma Ambiente – Amiu”, che dietro sollecitazione e coordinamento del primo cittadino ha già predisposto dalle prime ore di stamane un servizio straordinario.

Sarà impiegata una squadra di 10 uomini, dotata di 6 apparecchiature di sanificazione a ozono che rispettano gli standard previsti dalle linee guida nazionali, già di largo utilizzo in ambito sanitario, in modo tale da esaurire gli interventi entro domenica e riconsegnare le scuole agli alunni.

Da domani continuerà la sanificazione delle altre scuole e sarà reso noto il programma.

Bus a Taranto: flaconi di igienizzanti e dispenser

“Kyma Mobilità – Amat” sta predisponendo tutte le attività necessarie per sanificare i bus che quotidianamente trasportano centinaia di cittadini.

Seguendo le disposizioni del Ministero della Salute, sia sui mezzi, sia nei locali aziendali, saranno utilizzati prodotti specifici e saranno resi disponibili per gli operatori flaconi di igienizzanti a base alcolica, mentre ai capolinea saranno installati dei dispenser di pubblica fruizione.

Ogni lavoratore, inoltre, riceverà una specifica informativa sui comportamenti da adottare e sui bus e nelle aree dei capolinea saranno affissi i vademecum ministeriali per aumentare il livello generale di informazione.