La Polizia Locale ha effettuato un intervento mirato al terminal bus di Porta Napoli, per controllare gli arrivi da Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e Campania.

Sono stati controllati 3 autobus, i 38 passeggeri a bordo hanno dichiarato di rientrare nella propria residenza. Gli agenti di Polizia Locale hanno provveduto a far compilare l’autocertificazione a tutti, secondo le misure previste dalla Regione Puglia ora dovranno dichiarare il loro rientro in Puglia e osservare un periodo di isolamento domiciliare.

La Polizia Locale sta continuando a monitorare il territorio, quindi, con particolare attenzione per gli assembramenti che restano da evitare prioritariamente.