VIDEO Ultim’ora Taranto: Imponente Operazione di Polizia in Città Vecchia. Perquisizioni, Sequestri, Arresti

9891

Controlli a tappeto della Polizia di Stato in Città Vecchia. Posti di controllo sulle principali vie di accesso al Borgo antico sul Ponte di Pietra ed sul Ponte Girevole, più di 150 i veicoli controllati e 200 le persone identificate, 20 i veicoli tra vetture e scooter sequestrati per mancata assicurazione.

Perquisizioni domiciliari

Numerose sono state le perquisizioni domiciliari a pregiudicati effettuate da parte del personale della Squadra Mobile.

Unità cinofile

Grazie all’ausilio dell’Unità Cinofila di Bari, sono state rinvenute diverse quantità di sostanza stupefacente del tipo cocaina o hashish abbandonate per strada o nelle auto.

Pistola rivenuta in uno stabile abbandonato

Trovato anche, all’interno di uno stabile abbandonato, il castello di una pistola.

Tre arresti per spaccio

Tre arresti per spaccio di sostanze stupefacenti e due denunce dei Falchi.

Allaccio abusivo alla rete elettrica

La Volante ha denunciato per furto di energia elettrica in piazza Democrate una tarantina, titolare della licenza di un minibar allacciato abusivamente al palo della rete elettrica pubblica. Così come i proprietari di due appartamenti per essersi allacciati abusivamente alla rete elettrica pubblica.

Il Commento del Questore Bellassai

“I servizi svolti questa mattina in Borgo antico – sostiene il Questore Giuseppe Bellassai– si inseriscono nel più ampio Progetto di Controllo Integrato del Territorio, con il coinvolgimento dei diversi settori di intervento propri della Polizia di Stato. Le violazioni al Codice della Strada, come il mancato uso del casco protettivo o delle cinture di sicurezza, spesso sono il segnale di quel sentimento di illegalità e di assenza di senso civico che va avversato. La collaborazione con la Polizia Locale è fondamentale per aggredire su più fronti il fenomeno dell’illegalità, a volte legato anche a situazioni di degrado sociale. Non a caso, questi servizi vengono svolti proprio in un Quartiere importante come Città Vecchia: è da qui che deve partire la rinascita di una città che ha tanto da raccontare, per restituire Taranto a quella parte di cittadini onesti e rispettosi, che amano la propria città e che si impegnano per la valorizzazione delle sue meraviglie”.